Licenziamento

12 05, 2017

Agenzie di somministrazione e licenziamento per mancanza di occasioni di lavoro – Tribunale di Velletri, 29 luglio 2016, est. Falcione, e Tribunale di Roma, 2 novembre 2016, est. Pagliarini

By |2017-12-18T14:33:01+00:0012 Maggio, 2017|Diritto del lavoro e della sicurezza, Pubblicazioni|0 Commenti

Le pronunce in commento scaturiscono dalle iniziative giudiziarie promosse da due lavoratori dipendenti a tempo indeterminato da distinte Agenzie di somministrazione, entrambi licenziati per giustificato motivo oggettivo. In entrambe le vicende (sostanzialmente similari su un piano fattuale), i due lavoratori, terminata la missione presso le società utilizzatrici cui, per un periodo non irrilevante, erano stati [...]

22 07, 2016

“Rito Fornero” sui Licenziamenti – Genesi storica ed inesorabile tramonto di una procedura inopportuna e poco amata

By |2017-12-18T14:33:06+00:0022 Luglio, 2016|Procedura civile, Pubblicazioni|0 Commenti

La procedura di cui all’articolo 1, commi da 47 a 68 della Legge 28 giugno 2012, n. 92 (cosiddetto Rito Fornero), pur destinata, negli originari auspici del Legislatore, ad evitare alcune incongruenze del precedente sistema processuale, ha creato, sin dalla sua introduzione, notevoli problematiche, preoccupazioni e complicazioni per gli avvocati e per i giudici. Fin [...]

11 05, 2016

Licenziamento – Tribunale di Larino: valutazione delle sanzioni richiamate ai fini della recidiva che ha dato luogo al licenziamento

By |2017-12-18T14:33:11+00:0011 Maggio, 2016|Diritto del lavoro e della sicurezza, Pubblicazioni|0 Commenti

Nel giudizio di impugnazione del licenziamento va operato un accertamento, in via incidentale, della validità delle sanzioni conservative richiamate ai fini della recidiva, anche in difetto di espressa domanda del ricorrente. Il Tribunale di Larino, con argomentata ordinanza dell’8 settembre 2015, ha definito il giudizio promosso da un lavoratore che aveva impugnato il licenziamento disciplinare [...]

12 11, 2015

Licenziamento – Cassazione Lavoro: termini di decadenza e inefficacia dell’impugnazione comunicata prima dell’espletamento della procedura conciliativa

By |2017-12-18T14:33:20+00:0012 Novembre, 2015|Cassazione, Diritto del lavoro e della sicurezza, Pubblicazioni|0 Commenti

La Corte di Cassazione, con sentenza del 5 novembre 2015, confermando una decisione del Corte di Appello di Milano – che aveva considerato il lavoratore decaduto  dall’impugnativa di un licenziamento per giustificato motivo oggettivo per non avere depositato ricorso nel termine di 180 giorni -  ha ritenuto irrilevante la circostanza che il dipendente,  prima dell’incontro [...]

10 11, 2015

Licenziamento – Cassazione Lavoro: Legittimo il rifiuto del lavoratore al ripristino del rapporto in una sede diversa rispetto a quella di precedente assegnazione in presenza di una decisione aziendale non adeguatamente motivata

By |2017-12-18T14:33:24+00:0010 Novembre, 2015|Cassazione, Diritto del lavoro e della sicurezza, Pubblicazioni|0 Commenti

Con la sentenza 22414 del 3 novembre 2015, la Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di una lavoratrice, la quale aveva richiesto l’annullamento del licenziamento intimatole per assenza ingiustificata. La complessa vicenda - prima sostanziale e poi processuale - decisa dalla Cassazione con la pronuncia in esame ha visto coinvolta una lavoratrice che, a [...]